Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_bucarest

Tappa a Bucarest del “World EXPO Tour” 2015 da parte della Regione Lombardia rappresentata dal Vice Presidente On. Mario Mantovani

Data:

16/02/2015


Tappa a Bucarest del “World EXPO Tour” 2015 da parte della Regione Lombardia rappresentata dal Vice Presidente On. Mario Mantovani

L’evento di presentazione, organizzato ieri presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia, ha visto la partecipazione del Sindaco di Bucarest Prof. dr. Sorin Oprescu, del Sottosegretario all’Economia, al Commercio e al Turismo, Sorin Encutescu, del Sottosegretario all’Agricoltura e allo Sviluppo Rurale Daniel Botanoiu, del Sottosegretario Alexandru Nastase con delega per i progetti infrastrutturali, gli investimenti stranieri, le partnership pubblico-private e la promozione delle esportazioni e del Commissario generale romeno per EXPO Milano 2015 Georgian Ghervasie. Presente anche la stampa e un numeroso gruppo di rappresentanti del mondo degli affari.
 
Nel corso del Suo intervento, il Vice Presidente della Regione Lombardia ha sottolineato le opportunità che l’Esposizione Universale dischiude per Milano, per la Lombardia, per l’Italia e per tutti i Paesi, oltre 140, che, assieme alle Organizzazioni Internazionali, vi prenderanno parte e si impegneranno concretamente su tematiche globali quali l'alimentazione e l’ambiente. Nel corso del suo intervento il Vice Presidente On. Mantovani ha promosso le numerose opportunità di investimento in Lombardia, presentando il progetto “Invest in Lombardy”. Poiché la Romania sarà presente all’EXPO con un proprio padiglione, da parte romena si sono messe in luce le potenzialità di EXPO per accrescere la visibilità della Romania nel nostro Paese e dischiudere nuove opportunità di investimento reciprocamente convenienti. Non si è, infine, mancato di sottolineare come l’Italia rappresenti un partner strategico e come il settore agroindustriale del nostro Paese costituisca un modello per questo Paese.    FOTO


688