Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_bucarest

Anche AMNESTY INTERNATIONAL sceglie “EDDY” - il film di Simone Borrelli

Data:

09/03/2015


Anche AMNESTY INTERNATIONAL sceglie “EDDY” - il film di Simone Borrelli

Siamo lieti di comunicarvi che, dopo i prestigiosi sostegni già ricevuti da parte di partner mondiali come Unicef e Medici senza Frontiere, un altro gigante internazionale in tema di diritti umani e Premio Nobel per la pace, Amnesty International, ha deciso di conferire il proprio sostegno a “Eddy” di Simone Borrelli.
Con una nota ufficiale del portavoce italiano Riccardo Noury, che recita: “Per la delicatezza e la profondità con cui Simone Borrelli, attraverso questo film sia riuscito a trattare i temi dell’impegno sociale e del volontariato che sono propri della nostra organizzazione mondiale”, l’organizzazione non governativa nata nel 1961 per la tutela dei diritti umani nel Mondo, si aggiunge così ad accrescere il prestigio e i riconoscimenti internazionali dell'opera cinematografica dell'attore, regista e musicista calabrese Simone Borrelli che, come ricordiamo,  è diventata Film Ufficiale dei Diritti Umani 2015 per il Consiglio d’Europa e sostenuta dal Premier Matteo Renzi e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana per il suo alto rilievo, culturale, artistico e sociale.


La pellicola, prodotta da Daria Cimino per ProMuovi con la produzione esecutiva della Zen.Movie, in collaborazione con la Provincia di Reggio Calabria, che ha rappresentato l’Italia in questo progetto fortemente voluto dal Consiglio D’Europa, nella sua costante opera di sensibilizzazione in ambito di diritti umani, e che grazie al sostegno dell’Alma Mater Studiorum di Bologna sarà tradotto e sottotitolato in oltre 10 lingue, è attualmente in programmazione distributiva per fare tappa nel 2015 nelle principali capitali di stato che aderiscono alla rete del Consiglio d’Europa e nel resto del Mondo.


207