Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_bucarest

Elezioni politiche e referendum

 

Elezioni politiche e referendum

 

ELEZIONI POLITICHE E REFERENDUM

 

Possono esercitare il diritto di voto all’estero, per l’elezione dei Rappresentanti della Circoscrizione Estero Europa alla Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, nonché per i Referendum abrogativi e confermativi, i residenti in Romania e regolarmente iscritti all’AIRE dei Comuni italiani di emigrazione (Anagrafe Italiani Residente Estero). Il voto si esprime per corrispondenza. L’elettore riceve dalla Cancelleria Consolare un plico elettorale, esprime il proprio voto e restituisce le schede votate in busta preaffrancata alla Cancelleria consolare di Bucarest che le trasmette in Italia per il successivo scrutinio.

L’elettore residente all’estero e iscritto all’AIRE può optare, nei termini previsti dalla legge, per esercitare in Italia il diritto di voto.

Nelle passate tornate elettorali (Politiche, referendum), con specifici provvedimenti legislativi, la cui validità era limitata a quelle tornate elettorali, sono stati ammessi al voto alcune categorie di elettori temporaneamente in Pesi dell’UE.

Per ulteriori informazioni a carattere generale sul voto alle elezioni politiche e per i referendum clicca qui.


64